Unione Sportiva PONTEDECIMO 1907 ciclismo AD
Stella d'oro al merito sportivo CONI

  • News

Alberto Riva Campione del Mondo !!!!

Il biker alessandrino Alberto Riva, protagonista delle uultime edizioni del Trofeo Aquile di Valbrevenna, ora è anche Campione del Mondo! Dopo l'argento conquistato a Vallnord nel 2018, è salito il 23 agosto 2019 sul gradino più alto del podio, vestendo la maglia iridata UCI della categoria Master2 , a Mont Saint Anne, in Canada.

La sua gara ha preso il via alle ore 15,30 locali, Riva è andato subito il comando, percorrendo in testa il primo tratto in linea, inserito nel tracciato della gara prima dei cinque giri finali, transitando sul traguardo con 18" di vantaggio su Kevin Bradford-Parish, 28" su Andrew Freye, 35" su Juan Carlos Torres Garcia, 39" su Breeze Keller. Dopo il primo giro il vantaggio di Riva sugli inseguitori aumenta, avendo percorso l'anello nel tempo record di 13'58"900 (alla media di 19,740 km/h), e porta a 27" il vantaggio su Bradford-Parish e 1'03" su Torres Garcia, mentre il suo compagno di squadra Carlo Bruzzone transita al tredicesimo posto, attardato di 2'55". Quasi immutate le posizioni al secondo giro, con Riva che precede di 38" Bradford-Parish, di 1'25" Torres Garcia, di 1'56" Marc André Daigle, di 1'58" Ander Lekuona Illarramendi, 1'59" Breeze Keller. Gli altri sono ormai irrimediabilmente fuori dai giochi.

Continua la marcia trionfale di Riva, che al giro successivo aumenta a 47" il vantaggio sull'immediato inseguitore, che rimane Bradford Parish. Al suono della campanella, ad un giro al termine, Alberto Riva è ancora primo, con 55" su Kevin Bradford-Parish, 1'59" su Juan Carlos Torres Garcia e 2'38" su Breeze Keller. Quest'ultimo stabilisce il suo miglior tempo sul giro proprio nell'ultimo, tentando un disperato riaggancio, ma recupera solo 17" su Alberto Riva, che taglia il traguardo, con la maglia tricolore conquistata il 22 Luglio 2019 ad Alpago (BL), con la mano sul cuore, dopo 1h 27'46" di gara, con un vantaggio di 532 sullo statunitense Kevin Bradford-Parish e 2'11" sul colombiano Juan Carlos Torres Garcia. Quarto l'altro statunitense Breeze Keller, a 2'21", quinto l'idolo di casa, il canadese Marc André Daigle, mentre un ottimo decimo posto viene conquistato da Carlo Bruzzone, che conclude a 8'41" dal connazionale Riva, sancendo un grande risultato di squadra.

Share on Pinterest
Uci Europe
Coni
Fci
Aocc
Acsi Ciclismo
Lega ciclismo
Facebook