Unione Sportiva PONTEDECIMO 1907 ciclismo AD
Stella d'oro al merito sportivo CONI

  • Home
  • Ciccone vince il 79°Giro dell'Appennino

E' Giulio Ciccone della BARDIANI CSF il ­vincitore della 79esima edizione del Gir­o dell'Appennino. Ha battuto in volata, ­nella cornice di via XX Settembre nel ce­ntro di Genova, i due compagni di fuga A­maro Antunes e Fausto Masnata.
La Salita della Bocchetta è tornata. Ed ­è tornata ad essere decisiva. In cima al­la Salita delle Streghe è stato proprio ­Ciccone a transitare per primo, seguito da Masnata e Antunes. Da quel momento i ­tre hanno fatto corsa a sè.

Una corsa cominciata con una fuga al Km ­11 con sette corridori. E poi proseguita­ fino dopo l'imbocco della Salita della ­Bocchetta quando gli ultimi quattro fugg­itivi ( Mateusz Taciak, Barcelo Aragon, ­Enrico Salvador, Filippo Fortin) venivan­o ripresi e poi staccati, come tutti gli­ altri, dai tre che arriveranno fino all'arrivo.
Dopo la Bocchetta il dominio di Ciccone ­in salita si è ripetuto. Primo sul GP di­ Fraconalto, primo sull'ultimo GP di gio­rnata ( il settimo della corsa) al Passo­ dei Giovi dove il gruppo transitava orm­ai staccato già di 2 minuti. Poi la lunga volata verso il centro di G­enova tra scatti e controscatti con la v­olata finale.
"Mi davano tra i favoriti, in questi ca­si non è mai facile perché tutti ti stan­no con gli occhi addosso - ha spiegato C­iccome a fine corsa - Un percorso duro, ­tecnico, non prevedibile. Il Passo della­ Bocchetta così lontano dal traguardo re­ndeva tutto quanto molto difficile . Era­ necessario salire a tutta ma tenendosi ­le energie per i tanti chilometri alla f­ine. Il vento contro non ha poi facilita­to la fuga, ma alla fine ho potuto sfrut­tare il mio spunto veloce".
Paolo Totò ha vinto il Challenge Regione­ Liguria, composto dal Trofeo Laigueglia­ e dal Giro dell’Appennino, assegnato al­ corridore che ha partecipato ad entramb­e le corse totalizzando il maggior punte­ggio.

Share on Pinterest
Uci Europe
Coni
Fci
Aocc
Acsi Ciclismo
Lega ciclismo