Unione Sportiva PONTEDECIMO 1907 ciclismo AD
Stella d'oro al merito sportivo CONI

    Grazie ad un accordo di partneship di produzione, commercializzazione e distribuzione,  il ciclismo italiano – un ciclismo storico fatto di valori tecnici e di territorio – ha raggiunto una diffusione impensabile fino ad un paio di anni fa. Questo progetto ambizioso, oltre a garantire una produzione televisiva di qualità, consente di essere valutati in sede internazionale in modo diverso, in maniera più rispondente al valore effettivo delle corse e a poter raccontare meglio ogni singolo evento, inserendolo in una cornice unitaria attenta ai valori della tradizione e dell’ innovazione.

    Un inizio di stagione scoppiettante quindi con le gare, che a fianco della tradizionale diffusione radiotelevisiva RAI, partner prezioso e sempre molto attento al ciclismo, hanno finalmente avuto la possibilità di essere trasmesse all’estero in oltre 100 paesi in 5 continenti e soprattutto di essere trasmesse per la prima volta in diretta o in leggera differita anche su piattaforme streaming dinamiche come facebook e attraverso siti internet, diffuse capillarmente tramite Repubblica.tv, Gazzetta.it, Corriere dello Sport.it, PMG Sport, Tuttobiciweb.it e molti altre testate web specializzate.

    E’ una rivoluzione che ci ha portato una visibilità senza precedenti e che ci pone, se sapremo mantenere alto il livello delle nostre manifestazioni, a essere tra gli attori più importanti e riconosciuti a livello ciclistico nel mondo.

    QUESTI I NUMERI SUI MEDIA DELLE PRIME 13 GIORNATE DI CORSA DELLA CICLISMO CUP 2017:

    LA DIRETTA TV

    • 14.000.000 di spettatori
    • 100 Paesi
    • 5 continenti

    In TV in Italia da:

    • Rai Sport
    • Bike Channel ed Eurosport* (concomitanza unica nel suo genere)

    In TV nel mondo da:

    • Eurosport (copertura di 93 paesi di cui 51 in Europa e 42 fra Asia, America, Africa e Oceania, risultando così disponibile a 236 milioni di abbonati)
    • Bike Channel U.K. in Inghilterra, Scozia, Galles, Irlanda
    • Equipe TV in Francia, Andorra, Monaco, Martinica, Guadalupe, Saint Martin, Guyana, Mauritius, Reunion, Polinesia Francese, Nuova Caledonia.
    • TV2 in Danimarca
    • Econet in Africa (20 Paesi)
    • Ciclyng TV in Stati Uniti, Canada e Australia
    • Fox Sports in Grecia, Turchia, Cipro, Malta e Israele.

    DISTRIBUZIONE WEB E SOCIAL
    In ambito digitale, sempre in simulcast con le reti televisive sopracitate, le corse sono trasmesse da Repubblica.it e testate del Gruppo Editoriale GEDI spa, Gazzetta.it, Corrieredellosport.it e da varie testate web specializzate fra le quali Cyclingpro.net, SpazioCiclismo, TuttoBiciWeb.it, direttaCiclismo.it., CiclismoSportGo.it, Mondiali.it.

    Tutte le gare della Ciclismo Cup sono trasmesse in diretta Facebook sulla piattaforma PMGSportLive e nei profili di varie testate specializzate.

    • 2.338.931 persone raggiunte
    • 534.809 visualizzazioni
    • 78.300 reazioni
    • 3 grandi editori
    • 12 siti specializzati
    • 3 piattaforme pay
    • Repubblica.it, Gazzetta dello Sport, Corriere dello Sport, Ciclyng.tv

    MINUTI DI VISUALIZZAZIONE

    • 808.702 minuti di visualizzazione

    I CONTENUTI SPECIALI

    • 108 video prodotti
    • Rubriche giornaliere
    • 6 video reporter
    • Il punto, highlights, slow motions, interviste, premiazioni, il pubblico
    Share on Pinterest
    Uci Europe
    Coni
    Fci
    Aocc
    Acsi Ciclismo
    Lega ciclismo
    Facebook