Unione Sportiva PONTEDECIMO 1907 ciclismo AD
Stella d'oro al merito sportivo CONI

  • News

Nascono il 56° Trofeo Laigueglia e il 2° Challenge Liguria

Il ciclismo ligure si è riunito questo pomeriggio, 5 febbraio 2019, nella Sala Trasparenza della Regione Liguria per assistere alla nascita del Trofeo Laigueglia numero 56, che darà il via alla stagione ciclistica italiana domenica 17 febbraio 2019.

 Il Comune di Laigueglia, rappresentato dal Sindaco Roberto Sasso Dal Verme e dal consigliere comunale con delega allo sport, Lino Bersani, ha collaborato con Regione Liguria, Polizia Stradale, la FCI, il GS Emilia di Adriano Amici per la parte tecnica, ancora una volta, per dar vita ad una delle corse più affascinanti e dure del calendario tricolore, che presenta lo stesso percorso dello scorso anno, con partenza e arrivo da Laigueglia, scalata del Testico e un circuito finale che comprende lo strappo di Colla Micheri, rampa di lancio per il vincitore dello scorso anno, Moreno Moser, presente anche per l'edizione 2019. Accanto allo sport, grande promozione del territorio, con la collaborazione de “I Borghi più belli d'Italia” e iniziative collaterali che riguardano la sicurezza, con il Pullman Azzurro della Polizia Stradale, una sfilata di maglie d'epoca con la partecipazione del Gruppo Storico del Giro d'Italia d'Epoca A.S.D. E una mostra multimediale curata da Roberto Schiavon dal titolo “Trofeo Laigueglia, 55 Edizioni + 1”, con oltre 9mila foto.

 Assieme alla nuova edizione della corsa ligure, è stata sancita la Seconda Edizione del Challenge Liguria, che unisce il Laigueglia al Giro dell'Appennino, con una nuova maglia, progettata da Andrea Leotta e prodotta dall'azienda Pella, sulla quale è messo in evidenza il logo di “Genova nel cuore”, ad anticipare la dedica che l'Appennino ha deciso di omaggiare alle vittime di Ponte Morandi, ricordate grazie alle parole di Paolo Colombo, giornalista di La7, insignito lo scorso anno dell'Appennino d'Argento; a Paolo è stata consegnata dal Sindaco Sasso Dal Verme e da Fabio Barbieri, in rappresentanza dell'U.S. Pontedecimo, la maglia della prima edizione del Challenge, autografata dal vincitore Paolo Totò.

 

Vi aspettiamo domenica 17 febbraio, per un primo assaggio di ciclismo “alla ligure” in attesa di vedervi sulle strade dell'Appennino.

 

Share on Pinterest
Uci Europe
Coni
Fci
Aocc
Acsi Ciclismo
Lega ciclismo
Facebook