Unione Sportiva PONTEDECIMO 1907 ciclismo AD
Stella d'oro al merito sportivo CONI

Con il numero uno sulla schiena partirà Davide Mucelli, primo l’anno scorso e ultimo due anni fa, quest’anno con la Meridiana Kamen Team è salito sul podio nel Trofeo Umag, alle spalle di due altri protagonisti del prossimo Appennino, lo sloveno Matja Mugerli dell’Adria Mobil e il croato Matja Kvasina del Team Gourmetfein-Simplon Wels. Mucelli si è anche ben comportato nella Settimana Internazionale Coppi e Bartali, dove ha concluso dodicesimo, a meno di tre minuti da Peter Kennaugh del Team Sky. Tra i più attesi i giovani del Green Team, la Bardiani-Csf diretta da Roberto Reverberi. Sono infatti annunciati al via Stefano Pirazzi, vincitore della tappa di Vittorio Veneto al recente Giro d’Italia (al Giro dell’Appennino ha vinto il Trofeo Gualtiero Schiaffino nel 2012), Enrico Battaglin, primo a Oropa e terzo a Savona al Giro d’Italia, Edoardo Zardini, vincitore della tappa di San Giacomo Brentonico al Giro del Trentino (quando ha preceduto Przemyslaw Niemiec e Fabio Duarte, quest’ultimo, ex Campione del Mondo U23, iscritto alla nostra gara nelle file della Colombia), Francesco Manuel Bongiorno, ex Campione Italiano U23 e protagonista sullo Zoncolan, quando si è dovuto accontentare del terzo posto, alle spalle di Michael Rogers e Franco Pellizotti, a causa di una sciagurata spinta di uno spettatore che lo ha costretto a mettere il piede a terra.

Share on Pinterest
Uci Europe
Coni
Fci
Aocc
Acsi Ciclismo
Lega ciclismo