Unione Sportiva PONTEDECIMO 1907 ciclismo AD
Stella d'oro al merito sportivo CONI

Nato in Russia, è italiano di adozione. Cinque partecipazioni al Giro dell’Appennino, che vince nel 2014, la sua stagione migliore, che lo vede trionfare alla Liegi-Bastogne-Liegi e al Giro d’Italia. Nel 1995 si classifica al quarto posto, in volata e al fotofinish su Marco Pantani.

Riceve il premio nell’auditorium del Villaggio del ragazzo a Chiavari, nella serata di gala durante la quale Paolo Colombo, giornalista de La7, proietta il filmato da lui realizzato per TeleCittà, che nel 1994 mandò in onda la corsa in diretta. Glielo consegnano dirigenti della Trecolli e il sindaco e il vicesindaco di Chiavari. 

Motivazione dell’Appennino d’Oro a Berzin
Vincitore del 55° Giro dell’Appennino, in volata su Claudio Chiappucci, conquista nello stesso anno 1994 il Giro d’Italia e la Liegi-Bastogne-Liegi. Indossa 19 volte la maglia rosa e due volte la maglia gialla (al Tour de France del 1996). Ha vinto cinque tappe al Giro d’Italia, una al Tour de France e due al Tour de Suisse, eccellendo nelle prove a cronometro.

 

Share on Pinterest
Uci Europe
Coni
Fci
Aocc
Acsi Ciclismo
Lega ciclismo
Facebook